Il Santuario

Il Santuario è una Cappella, di forma ellittica al suo interno, costruita per essere un grande reliquiario e ospitare le reliquie della comunità.

La Sala è disposta armoniosamente con dodici piramidi, tre pale e otto quadri incorniciati.

La pala principale, dietro l'altare, fu costruita per ospitare le reliquie più importanti. Busti reliquiari in legno, rappresentanti Vescovi, Papi, Apostoli e altri martiri, sono disposti in pregevoli mensole.

Troviamo anche piccole urne con reliquie. In una di queste il cranio di un santo martire col nome di Antonio, ma senza relazione con il famoso Sant'Antonio.

Nelle pale laterali, più sobrie, spicca un'urna contenente le reliquie di Santa Comba (in alto) e un'altra, più sotto, dei Santi Martiri del Marocco.

Alcuni reliquiari, incastonati in busti, di quattro Papi e quattro Vescovi, sono le figure centrali dei rispettivi quadri.

Tutto intorno al Santuario ci sono dodici piramidi. Ogni piramide, nelle facce visibili, mostra diciotto reliquie e i supporti delle piramidi mostrano tre reliquie, una per ogni faccia visibile.

L'illuminazione della Cappella si deve a dei finestroni che diffondono luce naturale a tutto il complesso.